CONDIVIDI

Il liceo E. Torricelli si distingue ancora una volta per la passione verso l’arte e la storia del passato, coinvolgendo i ragazzi in progetti di profondo impatto culturale. Per il programma “Bellezza senza tempo” il Rotary Club Poggiomarino-Vesuvio Est ha premiato la scuola vesuviana in sostegno della didattica a distanza.

Il 9 giugno è stata una giornata importante per il liceo E. Torricelli di Somma Vesuviana. Altro grande traguardo raggiunto, ottenendo un’importante gratificazione dal prestigioso Rotary Club nell’ambito di un PCTO (percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento) dal titolo “Riscoperta dell’antico: ad est del Vesuvio esperienze di percorsi sulle competenze trasversali nell’archeologia del territorio”. Due sono state le classi del quarto anno liceale ad essere coinvolte in un progetto che si poneva come obiettivo quello di riportare in luce le bellezze della storia. Ed è proprio grazie alla convenzione con il Rotary Club Poggiomarino-Vesuvio Est che lo scorso martedì è stato donato al liceo un computer alla presenza della Dirigente scolastica, Anna Giugliano, e del Presidente del Rotary Club, l’Arch. Antonino Pardo.

Nell’ambito di un percorso volto alla riscoperta di una bellezza senza tempo, il progetto è stato cofinanziato con i fondi del Distretto Rotary 2100 inserendosi a pieno titolo in una più vasta azione di alfabetizzazione ed educazione, prevedendo il coinvolgimento delle scuole cittadine unite nella valorizzazione dei beni culturali.  L’emergenza sanitaria, però, ha dato non pochi problemi, ma è stata anche l’opportunità per il Rotary Club di adattarsi alle nuove esigenze degli studenti e del sistema scolastico, prendendo in carico l’impegno di dare il proprio contributo per sostenere la didattica con le lezioni a distanza in materia di temi legati a beni archeologici, tenute dal professore e archeologo, Salvatore Ciro Nappo.

Tra i partner del Rotary Club che mostrano il proprio interesse e impegno in prima linea sul territorio, oltre al suddetto Rotary Club Poggiomarino-Vesuvio Est, si aggiungono i R.C. Campania-Napoli; Torre Annunziata-Oplonti; Nola-Pomigliano d’Arco; Ercolano-Centenario; Pompei-Villa dei Misteri.

La cultura non passa inosservata al liceo Torricelli di Somma Vesuviana. Numerose le manifestazioni che negli anni si sono susseguite, coinvolgendo di volta in volta i giovani in un attivismo sempre crescente verso tematiche alte e profonde. Tra le tante iniziative di successo, da non dimenticare, la fortunata mostra itinerante, dedicata al grande Leonardo Da Vinci in occasione dei 500 anni dalla sua morte, che dopo il successo ottenuto presso la scuola vesuviana, ha spiccato le ali verso il Barcellona – indice di contatti volti a promuovere la passione per l’arte e la cultura in un’ottica globale, andando ben oltre le dimensioni locali.