Home Lo Scarno Il ministro jettatore

Il ministro jettatore

74
0
CONDIVIDI

“Gli italiani che muoiono presto sono troppo pochi e questo è un guaio per l’Inps”. Queste parole le ha pronunciate il ministro Padoan nel corso di un convegno, ma quello che è successo il giorno dopo ha dell’incredibile.

Due Ordini professionali hanno avuto reazioni esatte e contrarie. L’Ordine dei Necrofori e delle Pompe funebri ha immediatamente nominato Presidente a vita il ministro.

Chi si è detto preoccupato invece, è l’Ordine dei Dermatologi, i quali in questi giorni a malapena riescono a smaltire le lunghe file di uomini dinanzi ai loro ambulatori. Tutti hanno bisogno di cure per i notevoli arrossamenti ai testicoli provocati da rilevanti sfregamenti.

Sono tanti i casi gravi dovuti a sfregamenti multipli causati da azioni coordinate e contemporanee. Per dirla in modo più chiaro, molte donne lavoratrici, temendo la gufata di Padoan e non sapendo cosa sfregare, si sono aggrappate agli attributi di mariti, amici e compagni grattando con loro simultaneamente, nella speranza di scongiurare il malaugurio.