CONDIVIDI

”Sono stati due anni intensi e totalizzanti, una galoppata frenetica verso il raggiungimento di un obiettivo: essere vicini alla gente e aiutarla nei problemi quotidiani”. Con queste parole saluta Napoli il generale Canio Giuseppe La Gala, comandante del Comando provinciale dei Carabinieri di Napoli, trasferito al Comando generale dell’Arma di Roma dove assumerà la guida del IV reparto Sostegno logistico delle forze.

A guidare il Comando provinciale di Napoli arriverà il generale di brigata, Enrico Scandone. In occasione dell’incontro con la stampa, La Gala ha ripercorso il lavoro compiuto nel capoluogo campano definendolo ”fatto col cuore, incalcolabile e quantificabile solo dalle emozioni vissute”.  “Oggi – ha concluso La Gala- avverto più di quando sono arrivato nel 2019 il privilegio che ho avuto di essere a capo di una squadra di straordinari professionisti”