Giovane colpito da proiettile alla testa dopo un agguato

0
374

ACERRA – E’ vivo per miracolo il 24enne acerrano che nella tarda serata di domenica è stato vittima di un agguato nella zona di corso Italia.

Il giovane D.A.E. è stato raggiunto da proiettile alla testa. Il colpo non solo non ha leso organi vitali ma è anche uscito evitando una tragedia che sembrava inevitabile.

Il 24enne è stato trasportato al pronto soccorso della clinica Villa dei Fiori. Attualmente sulla vicenda è in atto un’intesa attività investigativa: l’ipotesi dell’agguato è quella presa in considerazione.