Fotografa i geositi, liceo Cantone di Pomigliano al concorso nazionale

0
285

Tante le scuole italiane che hanno partecipato al Concorso Nazionale della SIGEA E ISPRA e centinaia le foto pervenute!

Saranno premiate il 6 ottobre a Roma le 12 foto selezionate della Prima Edizione Nazionale del Concorso fotografico:

“Scopri e fotografa i geositi delle regioni italiane”

 

Finaliste del Primo Concorso Nazionale indetto dalla Società Italiana di Geologia Ambientale (SIGEA) ed ISPRA, con il Patrocinio Morale del Ministero della Transizione Ecologica, sono: l’ITT “Panetti – Pitagora di Bari; l’ISIS di Follonica; l’ITCS “F. Pacini” di Pistoia; i Licei “G.Galilei – M. Curie” di Monopoli; l’IISS “F. Crispi” di Ribera”; l’Istituto Salesiani di Treviglio; l’Istituto “Fermi – Sacconi – Ceci” di Ascoli Piceno; il Liceo Scientifico “G. Galilei” di Bitonto; il Liceo Polo Val Boite di Cortina d’Ampezzo; l’Istituto “L. Bucci” di Faenza; l’IPSSAT “R. Chinnici” di Paternò; il Liceo “S. Cantone” di Pomigliano D’Arco.

Cerimonia di premiazione il 6 Ottobre a Roma – Dipartimento Scienze della Terra – Università “La Sapienza”.

 

Antonello Fiore (geologo, Presidente Nazionale SIGEA) : “Centinaia le foto pervenute. Ben 12 saranno le finaliste. Il 6 di Ottobre la giuria sceglierà le tre meritevoli. La data della premiazione, il 6 ottobre, è quella individuata dalla 41a sessione della Conferenza Generale dell’UNESCO come data per celebrare annualmente a livello mondiale la Giornata Internazionale della Geodiversità. Obiettivo del concorso avvicinane i giovani all’arte fotografica e promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei siti di interesse geologico (geositi) e i paesaggi geologici italiani”.

 

“Sono centinaia le foto inviate dagli studenti delle scuole secondarie di secondo grado italiane per la prima edizione nazionale del concorso fotografico “Scopri e fotografa i geositi delle regioni italiane” a cura della Società Italiana di Geologia Ambientale (SIGEA-APS) e dell’ISPRA – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale e con il patrocinio morale del Ministero della Transizione Ecologica. Gli studenti hanno inviato i propri scatti catturando alcuni aspetti della geologia e dei paesaggi geologici del nostro Paese, alcuni dei quali realizzati nel corso di escursioni scolastiche.

La Giuria del concorso, composta da Diego Albanese (docente di Scienze Naturali), Agnese Bonomo (Geologa della SIGEA-APS), Marina Fabbri (Geologa della SIGEA-APS), Marco Pantaloni (Geologo dell’ISPRA), Roberto Pompili (Geologo dell’ISPRA), ha selezionato 12 foto vincitrici che saranno premiate il prossimo 6 ottobre 2022 alle ore 13.00 presso Aula Lucchesi – Dipartimento di Scienze della Terra della Sapienza Università di Roma (Piazzale Aldo Moro). Obiettivo del concorso avvicinane i giovani all’arte fotografica e promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei siti di interesse geologico (geositi) e i paesaggi geologici italiani”. Lo ha annunciato Antonello Fiore, geologo, Presidente Nazionale della Società Italiana di Geologia Ambientale.

Dunque ben 12 le foto finaliste con 12 scuole finaliste: l’ITT “Panetti – Pitagora di Bari con la foto “La testimonianza della vita” geosito di Taranto, scattata dallo studente Armenise Marco; l’ISIS di Follonica con la foto “I colori delle Biancane (GR)”, scattata dalla studentessa Gabbiani Giada.

C’è anche Pistoia con in finale l’ITCS “F. Pacini” per la foto “Finestra sulle Tremiti (FG), scattata da Giraldi Sofia. Ed ancora i Licei “G.Galilei – M. Curie” di Monopoli, foto “Il cratere (NA)”, di Indiveri Elena. In finale anche l’IISS “F. Crispi di Ribera” con…