Esonda Sarno, tre famiglie salvate dai vigili del fuoco: bimbi portati via di peso

0
207

CASTELLAMMARE DI STABIA – Intervento di soccorso da parte delle squadre dei volontari della Protezione civile della Campania a Castellammare di Stabia, dove è esondato il fiume Sarno.

Le acque del fiume hanno allagato alcune case in via Napoli e tre famiglie sono rimaste bloccate. I volontari della Protezione civile sono intervenuti ed hanno messo in salvo le persone, tra cui anche alcuni bambini che sono stati portati via in braccio.

Gli interventi nel resto della Campania – Da ieri  tutte le squadre del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta e dei distaccamenti di Aversa, Marcianise, Teano, Mondragone e Piedimonte Matese sono impegnate per far fronte alle numerose richieste di interventi causati dall’ondata di maltempo caratterizzata soprattutto dal forte vento che ha colpito tutta la provincia Casertana.

I Vigili del Fuoco hanno lavorato incessantemente per affrontare le decine di segnalazioni giunte per interventi riguardanti smottamenti, guaine pericolanti ma soprattutto rami pericolanti ed alberi abbattuti dalla furia del vento. Sono circa cinquanta gli interventi già effettuati dal personale ed altrettanti sono in attesa di essere espletati e per fare fronte alle richieste si è fatto ricorso al richiamo di personale fuori servizio. Tutte le zone della provincia di Caserta sono state colpite, tuttavia sono stati registrati un numero particolarmente rilevante di interventi soprattutto nelle zone di Aversa, Castel Volturno e Mondragone.