Dema ancora senza stipendi, scatta sciopero: marcia sulla Regione

0
593

Riceviamo e pubblichiamo la nota delle Rsu della Dema

Nell’ambito dell’assemblea di oggi ,sono emerse le preoccupazioni e le perplessità dei dipendenti e i diversi aspetti di drammaticità della nostra vicenda.

Contestualmente alla necessità urgente di attivare le istituzioni del territorio.
Emerge come grande preoccupazione contingente , la tenuta economica e il pagamento degli stipendi attualmente prevista per il 10 ottobre 2022.

Per questa ragione in assenza di risposte sul pagamento degli stipendi entro domani 27 settembre.

E’ indetto per il 28 settembre 2022 uno sciopero di 8h su tutti i turni.

Da domani alle ore 10.00 fino ad ulteriori comunicazioni é indetto un presidio permanente dei lavoratori dema collocati in solidarietà.

Il giorno 29 settembre si terrà un presidio in sciopero a palazzo Santa Lucia per sensibilizzare le istituzioni e chiedere con forza un loro intervento sulla vicenda.

Li 26/09/2022

la rsu
Dema spa