Brusciano, Romano è sindaco: vince nella corsa solitaria

0
28

Brusciano – Un post per ringraziare i 5924 che hanno decretato la vittoria del candidato unico. L’avvocato Giacomo Romano è il sindaco di Brusciano dopo una campagna elettorale anomala, segnata dall’esclusione (solo parzialmente annullata dal Tar, poi sconfessato dal Consiglio di Stato) dell’unico avversario Giuseppe Montanile.

“Una sola parola: GRAZIE! Con il 43,67% e 5924 votanti abbiamo sfondato! Non c’è quorum che tenga, non c’è ostacolo alcuno al RINNOVAMENTO. GRAZIE A TUTTI, GRAZIE BRUSCIANO!” ha scritto Romano sul suo profilo.

Il chiarimento: Nel pomeriggio di lunedì è apparso sul nostro sito un articolo nel quale si faceva erroneamente riferimento al quorum, seguendo quanto evidenziato anche da giornali nazionali proprio sul caso Brusciano. Facciamo pubblica ammenda scusandoci con diretti interessati e cittadini.

La prefettura di Napoli il 16 settembre si era espressa con una nota chiarendo che in riferimento alle elezioni di Brusciano non esisteva il limite del quorum benchè ci fosse un unico candidato.