Boscoreale, il sindaco invita a non uscire di casa per il ritiro dei buoni spesa

0
570
fonte foto: rete internet

In queste ore tutti i Comuni del territorio sono impegnati a dispensare direttive chiare in merito alla partecipazione ai bandi pubblicati per distribuire il contributo di solidarietà statale. Anche a Boscoreale, come altrove, si è alle prese con la necessità di non creare assembramenti: per questo motivo il sindaco Antonio Diplomatico ha inteso avvisare i concittadini che per ritirare il modello utili per compilare la domanda per i buoni spesa non è necessario uscire di casa, perché si può fare tutto online.

“Stigmatizzo il comportamento irresponsabile di chi in queste ore sta invitando i cittadini ad uscire di casa per andare a ritirare, presso improvvisati punti di distribuzione, i modelli per richiedere il beneficio buoni spesa. Con simili sconsiderati gesti si alimenta solo confusione in un momento di grande emergenza sanitaria, e si mette a rischio la salute dei cittadini, esponendoli anche alle severe sanzioni previste in caso di controlli delle forze dell’ordine, visto che è sempre vigente il divieto di uscire di casa”.

Così il sindaco Diplomatico si è rivolto alla cittadinanza, oggetto in queste ore di diversi inviti a lasciare casa per il ritiro dei modelli per accedere al beneficio buoni spesa, la misura di solidarietà alimentare varata dal governo. Il primo cittadino ha anche aggiunto: “Ricordo che l’unica procedura che abbiamo previsto per la consegna delle domande è quella online, attraverso posta elettronica all’e-mail dedicata: emergenzaspesabreale@gmail.com. Chi non dispone di una stampante e di una e-mail può utilizzare WhatsApp, mezzo di comunicazione per il cui uso è stato messo a disposizione un numero telefonico dedicato: 3483883985. In ogni caso per qualsiasi specifica necessità in merito, i cittadini sono invitati a fare unicamente riferimento al Comune contattando il Centro Operativo Comunale di protezione civile allo 0818574294”.