CONDIVIDI

Oggi gli italiani preferiscono le automobili e le moto usate, e i dati lo confermano, visto che si tratta di un settore che sta vivendo un forte successo negli ultimi tempi. Si tratta, in particolare, di un mercato sospinto in primis dalla convenienza economica di questa scelta e, in secondo luogo, dall’essere anche un comparto particolarmente ricco di alternative, in grado di andare incontro ad ogni gusto, aspettativa o budget. In tutto questo, se si analizza la situazione da un punto di vista regionale, la Campania dimostra di essere fra le zone d’Italia più interessate a questo mercato, tanto da aver raggiunto in Italia il terzo posto per compravendite.

Le auto usate piacciono ai campani

Cresce come detto il mercato delle vetture usate in Italia, sia a due che a quattro ruote. Stando ai numeri ufficiali emerge infatti come il comparto in questione abbia registrato un +5% in termini di vendite di moto di seconda mano, mentre la percentuale per le automobili usate ha raggiunto quota +3,6%. Piace in special modo il Diesel (+5,4%), mentre il report di ACI ha evidenziato anche il calo del nuovo e delle auto a gasolio (-23,6%). E la Campania? Da questo punto di vista, spicca fra le migliori tre regioni in Italia, con la sua medaglia di bronzo e il terzo posto in classifica. In tal caso il rapporto parla di oltre 26.300 passaggi di proprietà: meglio della Sicilia, del Piemonte e del Veneto. Soltanto la Lombardia e il Lazio sono riuscite a collezionare dati superiori a quelli campani.

Richieste di prestito: automobili usate prime tra le richieste in Campania

Le auto usate compaiono anche all’interno di un altro settore importante per la regione: quello dei finanziamenti. In Campania, infatti, il 17,8% di chi ha richiesto un finanziamento nel corso del trimestre tra maggio e luglio lo ha fatto con l’intenzione di comprarne una di seconda mano, affidandosi anche a siti specializzati per richiedere prestiti online per l’acquisto di auto, soprattutto usate

Il dato ci fa capire quanto, in questa regione, sia presente quindi una forte preferenza per le varie opportunità offerte dall’acquisto di vetture usate, che superano addirittura le ristrutturazioni e le richieste di liquidità, rispettivamente al secondo e al terzo posto nelle preferenze dei cittadini campani. Altri settori inclusi in questa classifica sono il consolidamento debiti, l’acquisto di automobili nuove, l’acquisto di immobili, l’arredo, le spese mediche, per cui sempre più italiani si sono indebitati negli ultimi anni, e le motociclette usate.

Concludendo, in questo momento nella nostra regione si registra una sempre maggiore attenzione verso il mercato delle vetture di seconda mano: dai numeri dei passaggi di proprietà a quelli relativi alle richieste di prestito, tutto sembrerebbe confermarlo.