CONDIVIDI

Marigliano, denunce e sequestri per lavori edilizi abusivi e sversamenti illeciti.

Il nuovo nucleo della Polizia Edilizia, diretta dal maresciallo Carmela Ardolino, in seguito a una segnalazione anonima ha sequestrato un furgone che smaltiva in maniera illecita diversi materiali di risulta.

Immediati i controlli disposti dal Comandante Emiliano Nacar della Polizia Municipale di Marigliano. Gli agenti, insieme ai responsabili dell’ufficio tecnico, hanno rinvenuto e sequestrato nei pressi di Via Mautone scarti di lavorazione privi di formulari di smaltimento e dunque provenienti da lavori edili abusivi.

La task force nel territorio, ad opera del comando della Polizia Locale in collaborazione con gli uffici comunali preposti, ha portato negli ultimi due mesi a dieci sequestri e a tre autodemolizioni.