fbpx
giovedì, Ottobre 28, 2021

Somma Vesuviana. Furto di energia elettrica: 4 denunciati

A Sant’Anastasia un denunciato per abusivismo edilizio. Due residenti a Torre del Greco sono stati arrestati per furto e ricettazione.

A Somma Vesuviana i carabinieri della locale stazione, guidati dal comandante Raimondo Semprevivo, hanno denunciato in stato di libertà per furto di energia elettrica una 40enne di Massa di Somma, amministratrice di uno scatolificio su via Allocca, un 52enne, titolare di un pub su via Annunziata e un 51enne, amministratore di un pub su via annunziata entrambi del luogo ed un 38enne di Ottaviano, titolare di una ditta individuale su via Bosco.
I militari dell’arma hanno ispezionato le predette attività, accertando in tutti i casi che gli stessi avevano manomesso i contatori dell’energia elettrica, mediante l’istallazione di magneti, registrando consumi di energia inferiori del 70% a quelli reali. tutti i contatori sono stati sequestrati.

A Sant’Anastasia i carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà per abusivismo edilizio un 66enne del luogo. I militari hanno accertato che l’uomo su via San martino, in un terreno di sua proprietà, stava eseguendo i lavori per la costruzione di una piscina, senza alcuna autorizzazione. L’area è stata sequestrata.

A Poggiomarino i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per furto e ricettazione Ciro Liberti, 19 anni e di Salvatore Cristo, 20 anni, entrambi residenti a Torre del Greco e incensurati.
I 2 sono stati bloccati su via Palma mentre tentavano la fuga a bordo di un motocarro dopo che avevano rubato 35 bombole di gpl e caricato sul loro mezzo, da una ditta di proprietà di un 51enne di San Sebastiano al Vesuvio. Con successivi controlli i carabinieri hanno accertato che al motocarro è stato abraso il numero del telaio e tolta la targa. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto e il veicolo è stato sequestrato. Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.
(Fonte foto: Rete Internet) 

Ultime notizie
Notizie correate