Pomigliano d’Arco. Festa de l’Unità, la parola ai lavoratori

0
168

Il comizio operaio e dei precari di questa sera chiude la festa dell’unità 2012

I lavoratori, i precari saranno i protagonisti assoluti dell’ultimo giorno della festa de l’Unità di Pomigliano. Nella città operaia, tra le aree del parco pubblico Giovanni Paolo
II , a echeggiare domenica 30 Settembre, alle ore 18,30, saranno le voci di coloro che quotidianamente, da mesi, vivono una situazione drammatica. Le giornate scandite dalle manifestazioni di protesta e dalle assemblee per richiamare l’attenzione sulla propria condizione lavorativa , spesso nel disinteresse delle istituzioni. Pomigliano, Napoli, e la sua provincia disseminata di realtà grandi e piccole chiamate a fare i conti con il lavoro che non c’è.

A questi lavoratori i democratici di Pomigliano offriranno il palco. Non il solito dibattito ma un comizio come non se ne vedono da tempo in giro . Non a caso, il titolo scelto per la manifestazione conclusiva della festa , è proprio : "Comizio Operaio – la parola ai lavoratori", con gli interventi di Gennaro Prisco, dipendente ASTIR Napoli; Francesco Percuoco, operaio FIAT AUTO Pomigliano; Roberta Russo, precaria Napoli; Gino Cimmino , segretario provinciale Pd.