CONDIVIDI

L’instancabile artista Angelo Iannelli, interprete ufficiale della maschera di Pulcinella, noto con l’appellativo di ambasciatore del sorriso per il suo impegno sociale, è conosciuto anche per le sue iniziative letterarie, oggetto di studio in numerosi istituti scolastici. Iannelli, dopo aver pubblicato le opere “Meraviglie dell’Anima”,  “I Colori della Vita”, “Io nella Terra dei Fuochi”  e “Professor Pulcinella Lezione di Legalità”, ha  pubblicato un nuovo libro intitolato ”Viaggio nella Pandemia – La sfida di Pulcinella“ edito da Albatros Edizioni con prefazione del virologo Giulio Tarro.

Il libro è composto da 110 pagine e in copertina giganteggia un  Pulcinella triste che guarda Napoli con speranza. Il testo è un vero viaggio nella pandemia , inizia con l’avvento del coronavirus nel mondo, trattando vari temi come la crisi sanitaria, la sperimentazione della cura anticovid, le misure restrittive del governo italiano, la tragedia economica e sociale, la scuola, i meno fortunati nel periodo del lockdown, la solidarietà, il terrorismo mediatico, concludendo con il sostegno di Pulcinella che con il suo sorriso rialza e salva il mondo.

Un diario di chi prova a sfidare quel dolore cercando nel dialogo e nel sorriso la speranza, volendo a tutti i costi capire il motivo della tragedia causata dalla diffusione del Covid 19 che ha provocato tantissime vittime nel mondo, lasciando paura e sgomento.
Anche Pulcinella, da sempre maschera del buonumore e della socialità, si è fermato a riflettere, a piangere e a chiedersi il perché.

Sono stati momenti duri e difficili, capaci di attentare seriamente alla possibilità stessa di tornare alla felicità. È proprio qui che è intervenuto Pulcinella con la sua ironia e le sue provocazioni,  donando a tutti la speranza di un ritorno alla vita normale.
Un libro  assolutamente da leggere  che farà riflettere i lettori come tutti i testi di Angelo Iannelli.