Tragedia in vacanza: bimba di 13 mesi precipita dall’hotel e muore

0
728

Una bambina di 13 mesi originaria della provincia di Pescara è precipitata dal balcone della stanza dell’hotel in cui soggiornava con i genitori.

Una vacanza a Sharm El Sheikh che si è trasformata subito in tragedia: la bambina si trovava in braccio al padre quando è precipitata dal balcone e purtroppo non c’è stato nulla da fare. Secondo una prima ricostruzione eseguita dalle autorità egiziane, la piccola Giulia sarebbe accidentalmente scivolata dalle braccia del papà precipitando purtroppo dal balcone della stanza dell’hotel.

Le autorità italiane sono già in contatto con l’Egitto per ricostruire la vicenda e capire nel dettaglio cosa sia successo in quell’esatto momento. I due genitori sono stati immediatamente raggiunti da alcuni familiari che, appena saputa la notizia due giorni fa, hanno preso il primo volo per Sharm. Una tragedia a quanto pare accidentale che ha scosso tutta Italia. In tantissimi, infatti, hanno mostrato vicinanza ai genitori per la prematura scomparsa della piccola Giulia.