Spaccio davanti alle scuole, a Volla telecamere per stanare i pusher

0
1593

 

VOLLA – E’ pervenuta in data 15/11/2021 dalla Prefettura di Napoli la comunicazione dell’accoglimento dell’istanza di finanziamento proposto dalla Polizia Locale di Volla per il rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici.

Il progetto è stato finanziato per il massimo della somma finanziabile per il Comune di Volla precisamente per una somma pari ad €. 16.640,80.-

 

Le azioni che l’ente intende porre in essere sono:

La proposta progettuale intende incentrare la propria azione secondo due principali direttrici, così individuate:

  1. il presidio delle aree immediatamente limitrofe ai plessi scolastici con sistemi di videosorveglianza dove sono soliti concentrarsi i giovanissimi con relativi assembramenti che possono costituire siti di spaccio di sostanze stupefacenti;
  2. sensibilizzazione con campagna informativa consistente in un convegno aperto a tutti i cittadini in particolare genitori/alunni sui pericoli derivanti dall’uso delle sostanze stupefacenti;

 

Obiettivi da perseguire:

  1. Creare una infrastruttura tecnologica per facilitare le operazioni di controllo da parte delle forze di polizia;
  2. Monitorare gli ingressi e le aree antistanti agli edifici scolastici;
  3. Controllare i nodi di accesso alle aree ove insistono i maggiori istituti scolastici;
  4. Fornire un contributo documentale efficace mediante il trasferimento e la registrazione delle immagini nella centrale operativa di videosorveglianza comunale ubicata presso il Comando della Polizia Locale e collegata alla locale Stazione dei Carabinieri.