Somma assediata dai ladri: tre furti in bar e ristoranti in poche ore

0
3910

Sono stati tre giorni molto intensi per Somma Vesuviana che si è ritrovata ad essere nel mirino dei ladri.

Alcuni esercizi commerciali sono stati letteralmente presi d’assalto in questi giorni, soprattutto di notte. Nonostante si tratti di negozi situati anche in pieno centro, soprattutto a via Aldo Moro, i ladri non si sono fermati e hanno scassinato e rubato qualsiasi tipo di esercizio. Si parla soprattutto di bar ed esercizi di ristorazione: l’Angolo del dolce, il cafè Joli e Food&Rir. Vetrine rotte, casse rubate, articoli sparsi in giro per l’attività, sono queste le scene che i rispettivi proprietari sono stati costretti ad osservare e a patire.

Ciò che si pretende, da parte degli esercenti e dei cittadini, è una maggiore presenza delle forze dell’ordine sul territorio e, dunque, di un incremento del controllo del territorio, specialmente durante le ore notturne, che in questi ultimi giorni ha visto il lato della medaglia peggiore di Somma Vesuviana.
Non è la prima volta che si verificano episodi simili; è indubbio, però, che una situazione del genere non si era mai verificata. È la prima volta che per ben 3 giorni di fila dei ladri riescano ad intrufolarsi, non senza far rumore, in ben tre diversi esercizi, andando a commettere un illecito.

Ciò che anche il presidente dell’Aicast, Crescenzo De Falco, si chiede è come sia possibile che questa situazione si sia verificata per tre giorni di fila senza che questi malviventi venissero fermati o anche solo intravisti dalle forze dell’ordine. La paura, ora, è il sentimento che prevale per tutti coloro che hanno un’attività a Somma Vesuviana e che vivono nella profonda preoccupazione che prima o poi toccherà anche a loro.