CONDIVIDI
comune di sant'anastasia

Riceviamo e  pubblichiamo dal Comune di Sant’Anastasia

Appuntamento in  Piazza Siano martedì 13 luglio alle ore 21, che apre la triade degli eventi. Nella prima serata si esibiranno Silvia Valeria Ciccarelli e la band S.O.B. Un’altra piazza interessata dagli eventi sarà Piazza Trivio il 21 luglio dal nome “Emozioni d’estate: cuore e sentimento.” Il terzo appuntamento è stato programmato per settembre e data e luogo sono ancora da decidersi.

L’Amministrazione Comunale con questi tre appuntamenti si pone l’obiettivo di dare continui impulsi agli aspetti culturali del paese, mettendo adeguatamente in risalto le risorse artistiche e le professionalità individuali locali e di garantire nei mesi estivi eventi destinati alla cittadinanza presente in paese, oltre che ai cittadini dei paesi limitrofi. Si capisce a questo punto l’importanza per l’amministrazione di programmare interventi di aggregazione sociale, anche al fine di attenuare sulla cittadinanza gli strascichi pregiudizievoli della pandemia ancora in atto.

Come già in altre occasioni di eventi pubblici dall’ Ente arriva la raccomandazione a tutti di rispettare le misure anticovid. “Vivere il nostro paese all’aperto, con il giusto distanziamento ma non dimenticando l’importanza dello stare insieme e della spensieratezza che abbiamo tutti bisogno di ritrovare, – dichiara l’Assessora al ramo Cettina Giliberti –  è al contempo una speranza ed una prova.

La musica riesce sempre a risvegliare pensieri positivi e a rinforzare il senso di condivisione con gli altri. Speriamo vivamente di riuscire in questo intento”.

“Sant’Anastasia sta vivendo  la ritrovata zona bianca con passione ed emozione per la ripartenza della socialità diffusa tramite i vari eventi che offre il paese. Sta registrando apprezzamenti e partecipazione da parte dei concittadini” – dice il sindaco il Dott. Carmine Esposito – “Ho più volte auspicato fiducia e responsabilità e credo proprio che questo appello sia stato colto e messo in pratica dai singoli cittadini anastasiani.

Continuiamo così, per una estate di relazioni positive, eventi e comunità e di sorrisi ritrovati. Non smettiamo nemmeno per un giorno di lavorare in vista dell’autunno che sarà il vero banco di prova della ripartenza post Covid”.