San Giuseppe Vesuviano, addio al Cinema Italia: un pezzo di storia che se ne va

0
13

Le ruspe sono già ai lavori in via Ugliani 2, spiazzale dov’era collocato lo storico Cinema Teatro Italia di San Giuseppe Vesuviano.

Sede di incontri, di uscite con gli amici, di spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche: il Cinema Italia è sempre stato un luogo di ritrovo per i giovani fin dagli anni ’50, tanto da essere considerato un vero e proprio pezzo storico unico dalla comunità San giuseppese e non solo.
Purtroppo erano anni che, a causa del degrado della struttura e probabilmente del cambio generazionale, questo teatro non era quasi più tenuto in considerazione. Gli spettacoli ridotti più del 50% rispetto ai decenni precedenti, stessa cosa per le proiezioni cinematografiche, a causa anche dell’apertura di altre strutture negli anni a venire considerate più moderne, più nuove e forse anche all’altezza di essere chiamati “cinema”.

Tanti i messaggi di tristezza espressi dai cittadini di San Giuseppe e non solo che sui social ricordano i momenti di spensieratezza trascorsi proprio in quella struttura che oggi diventerà, a quanto pare, l’ennesimo supermercato. Certo, il Cinema Italia era una proprietà privata, dunque il proprietario ha sicuramente dovuto prendere una decisione non facile, resta però l’amaro in bocca per tutti per un altro pezzo di cultura che viene distrutto per far posto ad un mero meccanismo economico, un ciclo vitale che sembra interminabile.
Credono sia meglio continuare a riempire le pance che le menti“, è con queste parole che una donna commenta l’accaduto, sostenuta da decine di persone che chiedo un ultimo intervento disperato dell’amministrazione comunale e del Sindaco Vincenzo Catapano.

È troppo tardi ormai. Pare che il proprietario abbia già venduto il Cinema Teatro Italia al miglior offerente, sono già iniziati infatti i lavori alla struttura e, anche se a malincuore, non si può far altro che aggrapparsi ai bei ricordi del passato perché il presente ha un retrogusto sicuramente meno dolce di come ci si poteva aspettare.