Rogo Airola, stop scuola in 5 Comuni: vigile del fuoco ricoverato

0
530

 

 

AIROLA – Due vigili del fuoco, uno ricoverato e per intossicazione e scuole chiuse in cinque Comuni tra Sannio e Casertano.

E’ ancora una giornata difficile a seguito dell’incendio avvenuto ad Airola: a bruciare un capannone industriale della Sapa, azienda rinomata per la lavorazione di plastica per pezzi di ricambio auto che da oggi pomeriggio tiene impegnati decine di pompieri per lo spegnimento delle fiamme che hanno causato una nube di fumo che ha raggiunto anche Caserta e Napoli, favorita dal forte vento.

Al lavoro i tecnici dell’Arpac che dovranno monitorare la qualità dell’aria.  In cinque Comuni oggi le scuole sono chiuse: dopo il primo cittadino di Airola, nella tarda serata di ieri i sindaci di San Felice a Cancello, Santa Maria a Vico, Arienzo e Cervino, Comuni vicini seppur nel Casertano, hanno deciso la chiusura delle scuole per l’impossibilità di aprire le finestre.