Ritrovato tender rubato: era su uno yacht imponente

0
849

Si sono addormentati guardando il bellissimo panorama del golfo di Napoli ma al mattino la triste sorpresa, il tender non era più al affiancato alla loro maxy yacht; questa è in poche parole la denuncia effettuata nel corso della giornata di ieri dai proprietari inglesi in vacanza con la loro imbarcazione presentatisi presso gli uffici del Reparto Operativo Aeronavale di Napoli.

Le fotografie del tender venivano immediatamente trasferite dalla sala operativa di Napoli a bordo delle unità navali della Guardia di Finanza, grazie agli innovativi sistemi satellitari che assicurano le comunicazioni e il trasferimento di video e foto in real time.

Nel pomeriggio una unità navale di rientro da una missione a largo raggio ha intravisto occultato tra la scogliera in prossimità di Torre del Greco il gommone e pertanto veniva recuperato e successivamente riconsegnato ai legittimi proprietari.

Questo è un ulteriore ritrovamento di un natante rubato dotato di un potente motore fuoribordo che i malviventi poi provvedono a smontare e vendere o utilizzare per ricambistica.

Le attività sopra descritte rientrano nell’espletamento delle funzioni demandate alla Guardia di Finanza quale unica Forza di Polizia in mare ed a cui gli utenti del mare si possono rivolgere anche utilizzando il numero di pubblica utilità 117