Pomigliano, bomba nella 219: distrutte due auto

0
868
Carabinieri in azione nel rione 219 di Pomigliano

POMIGLIANO D’ARCO – La scorsa notte verso le 3.30 nel plesso della 219/81 di Pomigliano d’Arco i Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna e i carabinieri del nucleo artificieri del comando provinciale di Napoli sono intervenuti in via Jan Palach per l’esplosione di un ordigno.

La bomba rudimentale e dall’elevato potenziale aveva danneggiato alcune finestre fino al terzo piano di un immobile del plesso popolare. Indagini in corso da parte dei Carabinieri del reparto territoriale di Castello di Cisterna.

Nell’esplosione sono state danneggiate due auto: una Smart e una Jeep Renegade. Si indaga sul mondo dello spaccio e su eventuali collegamenti con persone vicine alla vendita di stupefacenti: una delle vetture coinvolte è di un parente di un uomo recluso agli arresti domiciliari.