“Non ci ha difeso bene”: avvocato minacciato di morte finisce sotto scorta

0
1052

Antonio Iorio è un avvocato penalista di 35 anni di Torre Annunziata che ha recentemente ricevuto delle minacce di morte da parte di due suoi clienti.

Stanno alle intercettazioni degli inquirenti, a quanto pare i due, un uomo di 43 anni e un ragazzo di 18, erano intenzionati ad andare fino in fondo e uccidere il loro avvocato in quanto convinti di non essere stati rappresentati nel modo corretto, motivo per cui a Iorio serviva “una lezione”.

I due, di cui il maggiore era considerato vicino al clan di Boscotrecase Gallo-Limelli-Vangone, da giorni stavano pedinando l’avvocato per verificare tutti i suoi spostamenti quotidiani quando i Carabinieri sarebbero intervenuti ricorrendo ad un fermo immediato come disposto dalla Direzione Distrettuale Antimafia, mentre all’avvocato è stata assegnata una scorta al momento a tempo indeterminato.