CONDIVIDI

No Banner to display

Riceviamo e pubblichiamo

 

 

Si parlerà di riforma della giustizia domani a Nola nel corso di una tavola rotonda organizzata dalla Camera Civile di Nola, l’associazione che raggruppa gli avvocati del settore civile che operano nel palazzo di giustizia di Piazza Giordano Bruno. Tema del dibattito saranno le possibili modifiche al codice, al centro del dibattito politico con i problemi legati alle garanzie delle parti ed alla ragionevole durata dei processi.

L’evento si svolgerà giovedì 1 luglio in presenza nei locali del “Polveriera Concept Space”, in via Polveriera n. 26 a Nola. La registrazione dei partecipanti avrà inizio alle 18, mentre l’inizio dei lavori è previsto per le ore 18.30, nel rigoroso rispetto delle normative anti covid.

L’elenco dei conferenzieri chiamati a prendere la parola è di quelli importanti:

Ad introdurre sarà Michela Rega – presidente della Camera Civile di Nola

Interverranno:

Silvana Gentile – presidente vicario del Tribunale Nola

Ciro Sesto – presidente dell’Ordine degli Avvocati di Nola

Vincenza Barbalucca – presidente della II sezione civile del Tribunale di Nola

Geremia Casaburi – presidente della I sezione civile del Tribunale di Nola

Raffaele Rossi – cons. applicato della Corte di Cassazione

Gianfranco Di Sarno – membro della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati

Francesco Urraro – membro della Commissione Giustizia del Senato

Luigi Picardi – presidente Tribunale di Napoli Nord

Maria Masi – presidente ff del Consiglio Nazionale Forense

Antonio De Notaristefani Di Vastogirardi  – presidente Unione Nazionale Camere Civili

Concluderà:

Anna Macina sottosegretario al Ministero della Giustizia