Nola. Archeoclub d’Italia, Comune e Università Federico II insieme per il Dantedì

0
21

Riceviamo e pubblichiamo

 

Archeoclub d’Italia sede di Nola – Università Federico II di Napoli – Comune di Nola – portano il Dantedì nella città di Giordano Bruno! Venerdì 8 Ottobre – alle ore 17 – Chiesa di San Biagio. Flora Nappi Ambrosio (Pres. Archeoclub d’Italia sede di Nola): “Avremo grandi nomi, dopo l’inaugurazione con Gaetano Manfredi. Venerdì 8 Ottobre, presso la Chiesa di San Biagio, incontro con il prof. Andrea Mazzucchi”  

 

 

 “I 700 anni dalla scomparsa di Dante con un grande evento organizzato da Archeoclub d’Italia sede di Nola in collaborazione con il Comune e con il patrocinio morale dell’Università Federico Secondo di Napoli. Venerdì 8 Ottobre il Dantedì incontro con il prof. Andrea Mazzucchi, della Federico II di Napoli nell’ambito de “Le Parole dell’Inferno” presso la Chiesa di San Biagio.  Seguiranno altri due appuntamenti molto importanti con con il prof. Federico Ruggiero della Scuola Superiore Meridionale in “Il Dialogo di Dante con i poeti. A proposito di Purgatorio, il XXVI ed ancora Vittorio Celotto dell’Università Federico II di Napoli sul “XVII del Paradiso – La “Commedia” come profezia”. Sono eventi da non mancare. Vorrei sottolineare il come la rinascita in epoca pandemica coincida proprio con il 700esimo anniversario dalla morte del Sommo Poeta che ha consegnato in eredità un immenso patrimonio culturale, spirituale, linguistico, storico, filosofico ed umanistico ed umano”. Lo ha annunciato Flora Nappi Ambrosio, Presidente di Archeoclub d’Italia sede di Nola, nel napoletano.