Nasce in Campania la rete dei musei del territorio. Tra le prime azioni una web tv per le eccellenze regionali

0
9

Presentata ufficialmente a Torre del Greco, nel corso dell’incontro “Resto al Sud, Cultura Crea e Italia Economia Solidale: finanziamenti e opportunità per rilanciare il futuro turistico e culturale della Costa del Vesuvio”, promosso presso il complesso ex Molini Meridionali Marzoli dal Consorzio Costa del Vesuvio, Invitalia, dall’incubatore di impresa Stecca, la Rete dei Musei del Territorio.

L’iniziativa, promossa da Eugenio Gervasio, CEO&Founder Mavv Wine Art Museum; con Rosaria Cuomo, del Museo Della Pasta – Cuomo; Marco Russo, del Museo Del Corallo – Russo Donadio; Valerio Calabrese, del Museo Vivente della Dieta Mediterranea; e Raffaele Ferraioli, del Museo Vivente della Vite Terra Furoris, punta alla tutela, valorizzazione, animazione ed organizzazione dei servizi del network dei piccoli musei del territorio campano, dei musei privati e d’impresa.

“Questa rete tra musei che operano in Campania – spiega Eugenio Gervasio – ha anche lo scopo di potenziare la proposta del turismo esperienziale, culturale e scientifico per promuovere itinerari e percorsi che valorizzino le eccellenze e i prodotti del territorio, l’enogastronomia, l’artigianato storico, i luoghi di carattere paesaggistico, storico, artistico, etnografico, e dell’archeologia industriale, anche favorendo la loro fruizione sociale e rigenerazione”.

(foto dal web)