Minacce a Pontecitra, Municipale identifica gli aggressori

0
496

Marigliano – È di stamane l’ennesimo episodio di violenza nell’hinterland Mariglianese: questa volta, bersaglio due incaricati di pubblico servizio.

Erano all’incirca le 8.00 di stamattina, quando due operatori del verde pubblico, incaricati dal Comune di Marigliano per la pulizia e il decoro di Via Pontecitra, sono stati minacciati e aggrediti verbalmente da due persone, abitanti della 219, che volevano impedire loro, con violenza, di adempiere al lavoro.

 

In pochi minuti una folla di persone è accorsa sul posto, urla e insulti di ogni tipo e colore.

Minacce e aggressioni verbali che si sono accentuate a tal punto da costringere gli operatori a chiedere l’intervento della Polizia Locale di Marigliano, alla direzione del Comandante Nacar Emiliano.

Gli Agenti intervenuti sul posto hanno prontamente identificato e denunciato all’autorità giudiziale gli aggressori, ed hanno ristabilito l’ordine, contenendo la folla e permettendo agli operatori di compiere l’attività loro incaricata.

 

Il fatto resta grave e censurabile, dichiara il comandante Nacar, ” non tollereremo minacce e violenza contro l’attività della pubblica amministrazione per il ripristino non solo della legalità in zone degradate ma di qualsivoglia intervento di rigenerazione.