CONDIVIDI

Questa mattina, in città, ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione del nuovo staff tecnico della Mariglianese. La squadra di calcio che milita nel Girone A dell’Eccellenza ha deciso di affidarsi al duo che tanto bene ha fatto a Palma Campania nella stagione appena conclusa e tanto tribolata.

Luigi Sanchez e Orlando Stiletti sono dunque, rispettivamente, nuovo allenatore e nuovo direttore sportivo della compagine del presidente Abete, il quale ha aperto la conferenza stampa esprimendo grande soddisfazione per l’arrivo in città dell’amico di lunga data Stiletti: “una persona seria e competente, perfetta per il nostro progetto ambizioso, nella speranza di poter finalmente tornare a calcare il terreno di gioco casalingo: il nostro campo Santa Maria delle Grazie”.

Interviene anche il vicepresidente della locale unione sportiva: “crediamo veramente tanto nel DS Stiletti e in mister Sanchez, due persone che stimiamo moltissimo ancora prima dei loro evidenti meriti sportivi. Quest’anno ce la metteremo tutta con la prima squadra ma dedicandoci anche a un settore giovanile di grande spessore: per la prima volta siamo riusciti a riunire le principali scuole calcio della città (Scuola Calcio Marigliano, Progetto Giovani Marigliano e  il Centro Sportivo Azzurro) e insieme abbiamo creato la Mariglianese Academy per riunire i migliori talenti del futuro sotto un’unica bandiera”.

La stagione calcistica dell’Eccellenza, stoppata dalla sospensione provocata dall’emergenza sanitaria, è stata caratterizzata da una grande cavalcata della Palmese guidata da Sanchez, capace di conquistare 50 punti in 27 gare e chiudere nel Girone B al secondo posto in classifica, sfiorando la promozione.

“Sono contentissimo di arrivare in questa piazza: c’è un tifo sfegatato e la nuova struttura del campo sportivo potrà diventare un valore aggiunto per la squadra e per la città nel suo complesso, contribuendo all’allestimento di una vera e propria scugnizzeria. Piano piano, con il lavoro, potremo fare sicuramente bene insieme” dichiara Orlando Stiletti, direttore sportivo di grande esperienza.

Chiude la conferenza l’allenatore Luigi Sanchez che nel suo intervento ringrazia i mister Caruso e Guarracino che lo hanno preceduto: “sono felicissimo di essere a Marigliano, ho avuto modo di visitare la nuova struttura e sembra davvero di stare in un contesto professionistico. Darò tutto me stesso e sono qui perché mi sono innamorato delle persone che animano questo progetto”.

Ora testa al campo, dove i tifosi del Nucleo Mariglianese e i cittadini potranno abbracciare il nuovo pacchetto tecnico, scelto con grandi ambizioni: i lavori sono stati eseguiti e dunque si spera che stavolta, per settembre, il manto erboso sia proprio quello di Marigliano, dove la squadra merita di tornare a giocare dopo anni di nomadismo sui vari campi della provincia.

(foto US Mariglianese)