Genitori rifiutano di prenderla, bimba resta sola a scuola: prelevata dai vigili

0
76

 

MARIGLIANO. Genitori rifiutano di prelevarla e così sono i vigili ad andare a scuola dalla piccola. Nella giornata di ieri gli agenti della polizia locale di Marigliano sono stati allertati da una preside di un istituto scolastico in quanto una bambina non era stata prelevata alla uscita scolastica da uno dei genitori.
Il comandante della polizia locale immediatamente faceva partire le indagini unitamente con i servizi sociali e da un primo contatto con i genitori si scopriva una storia di dissidi interni alla famiglia e nella fattispecie la madre rifiutava di venire a prelevare la bambina. Una condotta grave che obbligava gli agenti ad informare la Procura competente.
Veniva contattato il padre ed anche lui si dichiarava impossibilitato a prelevare la piccola per motivi di lavoro. Insieme ai servizi sociali si è deciso di affidare la minore ad una zia e si avviavano le procedure del caso. Dalle indagini si è scoperto che la piccola, affidata alla madre, dimorava con il fratello maggiorenne nella casa paterna.