Home Redazionale Festa della Mamma: ne hai una e come lei non c’è nessuno

Festa della Mamma: ne hai una e come lei non c’è nessuno

CONDIVIDI

Da piccoli è il centro del nostro universo, nell’adolescenza ci può essere qualche screzio, poi però crescendo ritorna ad essere il nostro punto di riferimento più importante.

Di chi stiamo parlando? Della mamma, chiaro!

Premettendo che tutti i giorni dovremmo festeggiarla, anche solo per il semplice fatto di averci cresciuti, c’è una giornata particolare a lei dedicata che sta per arrivare…

la Festa della Mamma!

Che giorno è la festa della mamma? Come calcolare il giorno

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza sulle origini e le varie date della festa della mamma. Questa celebrazione ha origine alla fine del XIX secolo per poi diventare ufficiale nei primi del ‘900 proprio negli Stati Uniti, dove Julia Ward Howe nel 1870 propose di festeggiare “la giornata della madre per la pace”. In America fissarono come data ufficiale la seconda Domenica di Maggio di ogni anno.

Ecco che proprio quasi alla fine della prima guerra mondiale approda in Europa questa giornata, forse per un volere appunto di ricerca della pace di persone e nazioni.

I pionieri sono Svizzera, paesi scandinavi e Germania, mentre in Italia c’è da aspettare fino al 1933 dove il giorno della vigilia di Natale viene introdotta la “Giornata nazionale della Madre e del Fanciullo” durante la quale sono premiate le madri più fruttuose. È un dato di fatto, e ormai gli italiani lo sanno bene, che in quegli anni, tra poeti e politici, le stranezze e singolarità non mancano al nostro stivale.

Passano gli anni ed arriviamo al 1958, il paese è in pieno boom economico e il sindaco di Bordighera insieme all’Ente della Fiera del Fiore presenta un disegno di legge per aggiungere al calendario questa data. Alla fine della “fiera” l’anno seguente viene ufficializzata come data l’8 Maggio.

Passano gli anni e per comodità si preferisce festeggiare la Festa della Mamma durante un giorno festivo. Ed è per questo che viene festeggiata ogni anno la seconda Domenica di Maggio. 

Come festeggiare la mamma

Ogni anno, durante questa festa che quest’anno cade il 10 maggio, uno speciale pensiero è rivolto a lei e in un modo o nell’altro tutti vogliono farle sapere con maggior forza quanto le si vuole bene. Una festa organizzata in suo onore è sicuramente una buona idea. Un party più sobrio o uno più stravagante, basti pensare alla festeggiata e immaginare quello che fa più al caso suo. Libero sfogo alla fantasia per festeggiare la tua mamma!

Dolci, stuzzichini, musica, palloncini, decorazioni varie… molte di quest’ultime in particolare con un po’ di capacità manuale e creatività si possono costruire con le proprie mani. Se questa caratteristica però non vi si addice, numerosi sono i negozi online che risolvono il problema. In festemix.com ad esempio, potete trovare tutto ciò che vi serve per rendere unica la vostra festa: decorazioni, addobbi, travestimenti, dolciumi e chi ne ha più ne metta.

In modo sobrio ed elegante

La vostra è una mamma composta, curata ed elegante? Allora una festa più sobria è l’ideale.

Centrotavola, bicchieri, piatti, tovaglioli e tutto l’occorrente per la tavola possono essere anche usa e getta, purché abbiano una bella ed elegante fantasia di vostro piacimento. Le decorazioni possono seguire la stessa fantasia e stile. Un consiglio? Oltre ai classici festoni e palloncini, delle candele e/o lanterne possono riscaldare l’atmosfera e renderla davvero accogliente.

In modo stravagante e divertente

La vostra mamma è invece una persona vivace, originale e che ama divertirsi? Una festa a tema è la soluzione perfetta.

Dalla tavola alle decorazioni, dai dolciumi alla torta, e, perché no, magari anche qualche maschera o travestimento, il tutto scegliendo un tema. Hippie, anni ’80, hawaiana o messicana… le possibilità sono infinite! Pensate a lei e trovate la tematica perfetta. Un consiglio? Preparate anche un’originale photo booth, così che il ricordo rimanga stampato per sempre.

Idee per una Festa della Mamma a distanza

Sei lontano da tua mamma e non hai la possibilità di festeggiarla dal vivo? Nessun problema, c’è una soluzione per tutto. La tecnologia e le consegne a domicilio sono quello di cui hai bisogno per questa Festa della Mamma.

Tre sono le alternative che proponiamo per una festa “in diretta” coi fiocchi. Puoi addobbare l’ambiente in cui ti trovi e video chiamarla facendole vivere la festa sullo schermo. Oppure, con l’aiuto di un altro familiare che vive con lei, inviare direttamente a casa sua addobbi, palloncini e tutto il necessario affinché il tuo complice possa allestire l’ambiente direttamente a casa della mamma, poi chiaramente ti collegherai con lei in video chiamata. Una terza e ancora più pazza opzione e di unire le due cose… così sì che sarà una festa bomba!

Idee regalo per la Festa della Mamma

Cosa regalare alla propria mamma per questa ricorrenza? Le opzioni di regalo possono essere infinite e tanto dipende dalla vostra mamma. Donare un oggetto, accessorio o abito che desidera da tanto. Pensandoci bene però, qualcosa di personale la renderebbe davvero felice. Una lettera, un collage di di foto, un video con filmati, foto e bei pensieri o un oggetto fatto a mano e originale personalizzato giusto per lei, ad esempio. Un’altra idea può essere organizzare un’attività da fare insieme, perché, in fin dei conti, cosa c’è di più prezioso del tempo passato con lei?

Il biglietto per la Festa della Mamma è essenziale

Le nostre mamme ci amano per sempre, hanno solo bisogno di sapere che anche noi le pensiamo. Pensa ad un biglietto originale per la Festa della Mamma indipendentemente dal regalo scelto, un bel biglietto gigante scritto col cuore sarà sicuramente ben accetto da ogni mamma.

Dai sfogo alla tua immaginazione oppure butta un occhio online e scopri quanti biglietti ideali alla Festa della Mamma esistono ed alla fine crea il tuo personalizzato o comprane uno già pronto. L’importante sono le parole da inserire in questo biglietto: prenditi un momento della tua giornata. Pensa a cosa dirle, soprattutto ciò che in passato non sei mai riuscito a scrivere, lo apprezzerà tantissimo.

Qualsiasi sia il modo con il quale deciderete di festeggiare la vostra mamma e qualsiasi pensiero le vorrete donare, ricordatevi che la cosa più importante è metterci il cuore… lei lo capirà!