CONDIVIDI

Riceviamo e pubblichiamo. 

Si è concluso lo scorso sabato a Massa di Somma, nel rispetto delle normative al contrasto della diffusione del Coronavirus, il corso di formazione base per 92 Nuovi operatori di Protezione Civile, che andranno ad incrementare le organizzazioni aderenti al coordinamento Vesuvius, impegnate nei territori di Massa di Somma, Cercola, Sant’Anastasia, Somma Vesuviana e Pomigliano D’Arco.

Gli operatori hanno aderito alla campagna di reclutamento “Insieme tutto pesa la metà” lanciata lo scorso marzo dallo stesso Coordinamento, e successivamente hanno preso parte ad un corso di formazione della durata di 60ore.

Gli argomenti trattati durante il corso, sono stati i principali cenni sugli scopi fondamentali della protezione civile, nonché lezioni teorico pratiche sul primo soccorso, logistica e antincendio boschivo; ma uno degli aspetti principali  sul quale  si sono incentrati è la sicurezza dell’operatore nell’ambito dell’attività di protezione civile.

Il corso diretto dal Dott.Ciro Gifuni, ed istituito dal comune di Massa di Somma, ha visto partecipi in diverse sessioni circa 122 Partecipanti, di cui 93 hanno portato a termine il corso, superando le prove finali.

Grande soddisfazione per i primi cittadini, che da sempre credono nella realtà della protezione Civile, oramai da un anno impegnata ininterrottamente nella lotta contro il covid.