Bimbo muore in vacanza travolto sulle strisce, automobilista ai domiciliari

0
423

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato per avere investito e ucciso Romeo Golia, bimbo di 11 anni, originario di Napoli ma in vacanza a Terracina, che stava attraversando sulle strisce.

Nicolas Stravato, di Fondi, è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di omicidio stradale: era stato subito sottoposto ai test di rito risultando positivo alle droghe.

Il bimbo stava attraversando con la mamma sulle strisce pedonali l’Appia, all’altezza del ristorante La Capannina, quando è stato investito.