A Casoria Siani racconta Siani, il fratello Paolo incontra gli studenti del Gandhi

0
335

Sarà un momento fortemente evocativo quello che vivranno studenti e cittadini martedì 28 novembre per la giornata l’amministrazione comunale targata Raffaele Bene dedicherà alla figura di Giancarlo Siani. Per raccontare chi era Giancarlo, oltre Siani il giornalista del Mattino ucciso dal clan Gionta nel 1985, ci sarà l’uomo che ne conosce gli aspetti umani meglio di tutti: il fratello Paolo Siani.

L’on. Paolo Siani, deputato Pd, sarà, infatti, l’ospite della giornata organizzata dal Comune di Casoria, grazie all’impegno del Settore Avvocatura e dell’assessore Roberta Giova, insieme al Liceo Gandhi presso la Biblioteca Comunale “Mons. Mauro Piscopo” di via Aldo Moro. Alle 10,30 gli studenti del liceo Gandhi, dopo  la proiezione di “Fortapàsc”, il film dedicato alla storia di Giancarlo Siani, interpretato dal compianto Libero De Rienzo, ascolteranno la preziosa testimonianza di Paolo Siani insieme a tutti i cittadini presenti. Un intervento condensato dal titolo “Paolo Siani racconta Giancarlo”, attraverso il quale carpire il messaggio dell’uomo prima che del giornalista, a 38 anni dall’assassinio. Il dibattito, alla presenza del sindaco Raffaele Bene, dell’assessore Roberta Giova e della dirigente scolastica del Gandhi Anna Errichiello, sarà moderato da Giuliana Covella.

“Lasciare una traccia così indelebile ai nostri ragazzi sulla figura di Giancarlo Siani significa dare loro l’opportunità di coglierne i valori più autentici e di confrontarli con questi tempi. L’impegno della nostra Amministrazione contro le mafie vive a 360 gradi, dall’impegno per la valorizzazione dei beni confiscati fino all’educazione dei ragazzi con figure di autentico spessore come Paolo Siani” ha dichiarato il sindaco Raffaele Bene.

“L’apporto di Paolo Siani in una giornata interamente dedicata al fratello Giancarlo darà agli studenti ed alle studentesse, ma anche alla Cittadinanza, un’opportunità unica. Vogliamo creare un percorso di impegno civile e legalità trasversale alle generazioni e la figura di Giancarlo Siani per tante ragioni è di quelle più vicine al contesto quotidiano anche delle nuove generazioni” è il pensiero dell’assessore all’Avvocatura Roberta Giova.