CONDIVIDI

Il Wwf chiede alle autorità competenti la bonifica delle piazzole di emergenze delle strade statali , dove lo sversamento di immondizia e i roghi sono all’ordine del giorno.

"L’abbandono assurdo di enormi quantità di rifiuti urbani e speciali sversati nelle piazzole di emergenza delle superstrade tra Napoli e Caserta, in particolare sull’asse tra le uscite Aversa nord ed Aversa sud" . E’ quanto denunciato dal Wwf. ”Spesso questi rifiuti – dice Alessandro Gatto, referente del settore rifiuti ed inquinamento del Wwf agro aversano-Napoli nord e litorale domiziano – vengono dati alle fiamme provocando un grave inquinamento dell’atmosfera. Le quantità di rifiuti sono talmente esagerate che le automobili trovano grandi difficoltà a fermarsi per eventuali emergenze, perché le piazzole sono completamente occupate da rifiuti, anche ingombranti".

Può sembrare assurdo, ma è la realtà che "cittadini si carichino in automobile sacchetti della spazzatura o peggio ancora televisori, frigoriferi, materassi e vecchi mobili per poi andarli a scaricare in queste piazzole di emergenza delle superstrade, rendendo impossibile – prosegue Gatto -, tra l’altro anche la sosta alle automobili. Chiediamo con forza alle autorità competenti di bonificare immediatamente queste piazzole per consentire la sosta di emergenza alle automobili e per evitare che i soliti ignoti appicchino fuochi velenosi a questi rifiuti".