Tragedia sul lavoro, 35enne precipita dal cantiere e muore

0
652

CASALNUOVO – Incidente mortale sul lavoro a Casalnuovo di Napoli: la vittima è un trentacinquenne precipitato da circa tre metri di altezza durante alcuni lavori di ristrutturazione.

L’uomo, secondo quanto si apprende dai carabinieri, è arrivato già morto al pronto soccorso della clinica Villa dei Fiori. Sul posto i carabinieri della tenenza di Casalnuovo di Napoli che stanno svolgendo indagini per ricostruire la dinamica.

“Ancora una morte nella nostra terra, a Casalnuovo di Napoli. Una strage senza fine, inaccettabile per il nostro Paese. Investire in sicurezza non è un costo ma un dovere. Chiediamo con urgenza più controlli, più formazione e norme che fermino la giungla dei subappalti” dichiara il deputato e membro della segreteria nazionale Pd Marco Sarracino.