CONDIVIDI

E’ un 19enne incensurato di Boscoreale, l’uomo che questa mattina, intorno alle 5.30, ha investito in pieno un operatore ecologico di Terzigno, Luciano Vellone, 53 anni, uccidendolo sul colpo.

Il 19enne, guidando ad alta velocità una Fiat Panda, ha investito l’operatore ecologico mentre era intento a svolgere il proprio lavoro, a margine della carreggiata. Il giovane si è fermato per prestare aiuto ma a nulla è servito: giunti sul posto i soccorsi, ne hanno constatato il decesso.

Il 19enne è stato accompagnato all’Ospedale di Boscotrecase dai Carabinieri dove, sottoposto ad analisi, è risultato positivo alla cannabis. E’ stato, dunque, arrestato per omicidio stradale. La sua auto è stata sottoposta a sequestro.