Spari contro bar di Sant’Anastasia: colpita intera famiglia per errore, grave una bambina

0
4797

Sant’Anastasia – Serata di sangue e lacrime a Sant’Anastasia, famiglia coinvolta in una sparatoria per errore: feriti padre, madre e figlia.

Stando a quanto ricostruito due sconosciuti, giunti sul posto probabilmente in scooter, hanno aperto il fuoco contro un bar in piazza Cattaneo. Gli spari hanno colpito un uomo, la moglie e la figlia, di 10 anni mentre stavano cenando all’esterno del locale.

Non si sa se ad esplodere i colpi sia stata una mitraglietta o una pistola. I circa dieci proiettili partiti hanno colpito accidentalmente la famiglia.

Tutti sono rimasti feriti ma la situazione più grave riguarda la più piccola.

Il padre, 43 anni, è ferito lievemente alla mano, ed è all’ospedale Cardarelli; la madre, 35 anni, si trova nello stesso nosocomio del congiunto con una ferita all’addome. La bimba di 10 anni, è stata colpita alla testa ed è ricoverata all’ospedale pediatrico Santobono. Le sue condizioni sono gravi e per lei è stata decisa l’operazione: la prognosi è riservata ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

Al momento l’ipotesi presa in considerazione dai carabinieri è che la famiglia sia stata colpita per errore.