Somma Vesuviana, i socialisti abbandonano la “nave” di Di Sarno. Si dimette anche l’assessore Cimmino

0
2074
Aula consiglio comunale di Somma Vesuviana

 

Il consigliere comunale Mimmo Beneduce, in quota Psi, passa all’opposizione protocollando con data di oggi una missiva indirizzata al sindaco Salvatore di Sarno e al presidente del consiglio comunale Peppe Sommese. “Preso atto che gli inviti ad operare in modo condiviso nel formulare atti amministrativi – scrive Beneduce – sono caduti nel vuoto, dopo una articolata e attenta discussione della direzione politica del partito, alla presenza dei nostri rappresentanti, ritengo conclusa la nostra esperienza con questa amministrazione”. Nella lettera, Beneduce ringrazia anche l’assessore Ciro Cimmino che, dal canto suo, con protocollo di oggi, rassegna le dimissioni dalla giunta comunale. “Una scelta meditata – dice Cimmino – ma l’ultima goccia è stata la decisione presa rispetto alle inziative natalizie che poi hanno dovuto comunque annullare per effetto dell’ordinanza regionale. Il Psi non poteva continuare ad essere trattato come la Cenerentola di questa amministrazione”.