Somma Vesuviana, festa della Liberazione: la riflessione virtuale della “San Giovanni Bosco Summa Villa”. Il video

0
914

la scuola non si ferma , non si è mai fermata. Con la Didattica a distanza docenti e alunni continuano a mantenere il loro particolare legame e  ad avanzare nel percorso educativo tracciato all’inizio dell’anno scolastico. Gli alunni del Scuola Media di primo Grado  “San Giovanni Bosco Summa Villa” raccontano e celebrano  in un video il 25 Aprile.

 

La SMS “San Giovanni Bosco Summa Villa”, in occasione del 75° anniversario della giornata della Liberazione, a causa delle misure di contingentamento dovute alla pandemia globale che impedisce le celebrazioni in forma di assembramento, ha voluto realizzare un momento di unione e riflessione virtuale con la realizzazione di un video montato con il contributo di docenti e studenti. Il lavoro ha lo scopo di mantenere sempre vivo in tutti noi il ricordo della lotta partigiana che ha portato il Paese fuori dall’oppressione nazifascista, conducendolo verso la Liberazione. Il video prodotto esprime un pensiero del Dirigente scolastico, il prof. Ernesto Piccolo, rappresentativo del significato della lotta di Resistenza culminata nella Liberazione del Paese e continua con l’auspicio che anche il momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo, possa vedere sconfitto il nemico attuale, il “Coronavirus”, e proiettare noi tutti verso la vera liberazione dei giorni nostri. Gli alunni, inoltre, declamano versi e pensieri di alcuni celebri autori della letteratura italiana e ricordano alcuni tra i testimoni della lotta partigiana sommese. Per concludere, gli allievi dell’indirizzo musicale hanno profuso grande impegno ed entusiasmo per realizzare una magistrale esecuzione virtuale dell’inno d’Italia, resa possibile grazie all’eccezionale lavoro di alcuni docenti.