CONDIVIDI
piazza vittorio emanuele

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del Pd

 

Il Circolo PD di Somma Vesuviana, nel corso di questa grave situazione di emergenza, ha manifestato fin dall’inizio, al Sindaco della Città, la piena collaborazione finalizzata alla tutela dei soggetti più deboli e a mettere in atto, tempestivamente, tutte le pratiche di tutela per la nostra Comunità.

L’emergenza sanitaria, con il conseguente stop delle attività produttive, sta facendo sentire le ripercussioni economiche e sociali; ci sono famiglie che non riescono a fare la spesa, è a rischio la tenuta sociale. Il Governo Conte ha predisposto l’erogazione di fondi ai Comuni per far fronte all’emergenza legata alla diffusione del COVID-19. Le prime misure sono destinate all’emergenza alimentare per contrastare condizioni d’indigenza di famiglie già in carico ai servizi sociali, a famiglie che ne fanno richiesta perché nel frattempo non hanno più liquidità. Son 400 i milioni ripartiti per l’80%  in base alla popolazione e il 20% in rapporto alla distanza tra reddito pro-capite locale e reddito medio nazionale; poco più di 330 mila euro per Somma Vesuviana.

Il Dpcm del governo Conte prevede anche lo stanziamento di 4,3 miliardi del fondo di solidarietà ai Comuni per far fronte a tutte le necessità dei nostri centri.

Riteniamo che sia utile una tempestiva ed efficace comunicazione da parte dell’Amministrazione, circa le problematiche collegate agli aspetti sanitari e socio-assistenziali, delle azioni poste in essere e programmate, delle risorse a disposizione. Invitiamo a vigilare al fine di una corretta attribuzione.

Ribadendo la Nostra disponibilità a qualsiasi forma di partecipazione, chiediamo la celere assegnazione dei fondi sulla base di un’equa ed efficace progettualità. La nostra comunità merita una gestione corretta e trasparente di tutte le risorse disponibili.