Somma. Secondo posto al Concorso “Studenti Ciceroni film-makers in azione” per il Liceo Torricelli

0
3057
Gli studenti del Liceo Torricelli di Somma conquistano il secondo posto al Concorso “Studenti Ciceroni film-makers in azione”

Somma Vesuviana. Gli alunni del Liceo Torricelli si aggiudicano il secondo posto al Concorso “Studenti Ciceroni film-makers in azione”. Gli studenti hanno realizzato  un video riguardo un’opera di Artemisia Gentileschi, artista e femminista ante litteram, la quale ha ispirato il tema proposto per questa edizione del concorso.

Le classi quarte C-D del Liceo Scientifico- Classico Torricelli di Somma Vesuviana hanno partecipato al Concorso “Studenti Ciceroni film-makers in azione”, promosso dall’Organizzazione Archeoclub d’Italia APS con sede a Nola.

Il tema del concorso

Il tema del concorso è stato Artemisia Gentileschi, una donna che ha colpito la fantasia degli studenti che si sono entusiasmati a questo progetto, allargando i loro orizzonti nel conoscere una donna che ha rappresentato il femminismo prima ancora del 1968, una femminista che ha lottato con le unghie e con i denti per affermarsi , per poter avere una vita indipendente dopo quanto le era capitato.

Il lavoro dei ragazzi

Un plauso agli alunni del Torricelli , guidati dalla professoressa Stella Esposito che ha avuto l’idea di realizzare con i suoi ragazzi un video illustrativo del quadro “Giuditta e Oloferne” di Artemisia, che si è aggiudicato il secondo posto. La cerimonia di premiazione si è tenuta nella Biblioteca del Seminario vescovile di Nola alla presenza delle scuole che hanno partecipato e della presidente dell’Archeoclub, la dottoressa Flora Nappi Ambrosio.