San’Anastasia, accordo con Gori: il Comune risparmia circa 100mila euro

0
514
Il vicesindaco Mario Trimarco e il sindaco Carmine Esposito

È accordo tra il Comune di Sant’Anastasia e Gori Spa.

“Abbiamo in pratica ristrutturato il debito dell’Ente nei confronti della società – dice il vicesindaco e assessore al bilancio nella giunta del sindaco Carmine Esposito, Mario Trimarco- arrivando ad una transazione per fatture che risalgono allo scorso decennio, compensando con un credito vantato dal Comune e riguardante spese sostenute per lo sportello Amico Gori. Il tutto, anche grazie all’impegno del consigliere Mario Gifuni che ha con me seguito passo passo la vicenda, ha fatto risparmiare al Comune circa 100mila euro”.

Il vicesindaco Mario Trimarco

Un lavoro che ha richiesto vari mesi e un costante confronto tra uffici e legali di ente e società ma che, alla fine, si è concluso con un proficuo risultato.