San Giorgio a Cremano, arriva il distributore automatico per la differenziata

0
908

SAN GIORGIO A CREMANO – E’ partito il nuovo servizio automatico per la distribuzione dei sacchetti per la raccolta differenziata, voluto dal sindaco Giorgio Zinno, d’accordo con l’assessore Carlo Sarno, fornito dalla Velia Ambiente Srl, società gestore del servizio di igiene ambientale a San Giorgio a Cremano.

Un metodo moderno e innovativo che si avvale degli ECOMAT, distributori di buste posizionati in via Bachelet (all’interno del mercato coperto) e in via Manzoni, presso il Palaveliero. Inserendo la tessera sanitaria, se si è iscritti nelle liste della Tari comunale, in virtù della regolarità dei pagamenti, la macchina riconoscerà l’utente ed erogherà il kit di sacchetti valido per tre mensilità, relativo alle 4 differenti frazioni. Scaduti i 90 giorni, si potrà procedere al nuovo ritiro.

Sono già tante le persone che hanno usufruito di questo servizio, tuttavia non vi è il rischio che l’ecomat resti senza buste, in quanto un alert avviserà la ditta che provvederà in tempo a rifornire la macchina. Questo nuovo sistema è estremamente semplice; è stato creato infatti per essere fruibile da tutti attraverso pochi, semplici passaggi. Il display digitale è a colori poi è facilmente leggibile, così come è facile e veloce aprire il cassetto che eroga le buste.

San Giorgio a Cremano è la prima città del Vesuviano ad utilizzare questo nuovo metodo che va nella direzione del risparmio per l’ente e dell’autonomia per il cittadino. Non saranno quindi più consegnati i sacchetti porta a porta, né saranno disponibili presso l’infopoint di via Mazzini, che resta sempre aperto per informazioni relative al servizio ambiente, dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00.