CONDIVIDI

I carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari per traffico e detenzione di stupefacenti, emessa dal gip del tribunale di Nola, nei confronti di un 47enne del luogo, Giuseppe La Marca.
Le indagini sono scattate dopo diversi sequestri amministrativi di hashish e cocaina a vari acquirenti: da loro i carabinieri sono poi arrivati all’uomo fermato anche grazie a pedinamenti, servizi di osservazione e riscontri.
Successivamente le indagini, coordinate dalla procura della repubblica di Nola, sono state potenziate con attività d’intercettazione nonché videoriprese e gli indizi raccolti sono cresciuti in numero e consistenza. I militari hanno quindi scoperto che l’arrestato prendeva ordinazioni in chat o con telefonate, quindi vendeva le dosi durante appuntamenti flash in strada oppure attraverso consegne a domicilio.