Ragazzino portato via da Afragola: i carabinieri chiariscono

0
27
Auto Carabinieri

Ecco la prima ricostruzione dei militari che stanno conducendo le indagini

 

Si tratta di una vicenda relativa a un ragazzo di 14 anni conteso dal padre biologico e da quello adottivo. In base a quanto finora appreso pare che nella prima serata di ieri il giovane minorenne sia salito a bordo dell’auto del padre biologico, che conosce, e con lui si sarebbe allontanato.
Il fatto è avvenuto in via Amendola, nei pressi di una gelateria, intorno alle 19. Il padre adottivo ha intanto presentato denuncia presso i carabinieri di Afragola. Sono in corso accertamenti finalizzati a comprendere la reale dinamica e l’entità dell’evento. Anche le ricerche sono ovviamente già state avviate. Una delle ipotesi avanzate dai militari è che il padre biologico (di origini serbe) abbia cercato di riprendersi il figlio, adottato da una famiglia italiana.
Ma è solo un’ipotesi. I militari della stazione di Afragola stanno lavorando duramente per ricostruire i fatti e inquadrare la vicenda in modo esatto.