Progetto autonomia, assetto in bici per paziente amputato

0
329

Il dottor Giusepe Di Micco ha valutato l’assetto in bici di Antonio Pettrone, paziente seguito dall’istituto “PROGETTIAMO AUTONOMIA” con sede a Casagiove, il cui personale si occupa della realizzazione di tutori, plantari e ortesi. L’istituto rappresentato nelle persone di Massimiliano Misso , tecnico ortopedico protesista e Valentina Padriciello, Product Specialist protesi.

Il paziente in questione, da 26 anni Amputato trans femorale lato destro grazie al lavoro degli specialisti del settore, utilizza un ginocchio idraulico Ossur Mauch con blocco/sblocco manuale con controllo idraulico. Sistema di sospensione clutch-lock con cuffia in silicone Ossur con ancoraggio perno. Piede in lamina di carbonio foot-balance Ossur.

“Insieme, grazie ad un lavoro sinergico, si è riusciti a bilanciare la pedalata , evitando sovraccarichi e scompensi che potevano interferire con l’adeguato utilizzo della bici ed in cattivo modo la condizione fisica.”