Pomigliano, Rinascita candida a sindaco il giovane Fender. Presentata la sua lista

0
995

Pomigliano d’Arco. È il segretario di Rinascita Vito Fiacco detto Fender, classe 1998, il candidato a sindaco del principale partito di sinistra pomiglianese, che ha deciso di correre da solo alle elezioni amministrative del prossimo 14 e 15 maggio.

Le prime parole del neo candidato a sindaco sono state per la sua compagna di segreteria Carla Mercogliano: «Vorrei che tutti voi – ha dichiarato Vito Fender dopo l’ufficializzazione della sua candidatura – sentiste il mio stesso orgoglio nell’avere come segretaria Carla che oggi, per l’ennesima volta, ha dimostrato il perché la scelta di investire su di lei per un ruolo così importante sia stata la mossa giusta. Carla ha dimostrato maturità politica, senso di responsabilità e amore per la città. Questa non è la candidatura di Vito, ma di questa segreteria e di questa comunità eccezionale che è Rinascita».

«Ringrazio anche – continua il neo candidato a sindaco – il nostro consigliere Antonio Avilio perché se siamo qui oggi, più forti di prima, e anche e soprattutto grazie a tutto il lavoro che ha fatto in Consiglio Comunale. È stato il miglior protagonista della consiliatura appena conclusa dimostrando coerenza politica, capacità dialettica, fede alle promesse e fedeltà assoluta ai bisogni della città. A tutte e tutti i militanti e candidati di Rinascita, grazie! Per il vostro coraggio, grazie per il vostro impegno quotidiano, grazie per esservi messi a disposizione di questa battaglia che sarà difficile e dura. Ma anche bella, spontanea, libera e forte».

«La scelta di puntare tutto su Vito – spiegano i militanti di Rinascita – arriva alla fine di un percorso Politico estenuante nella quale abbiamo provato a costruire una coalizione competitiva dietro il prof. Aniello Cimitile, persona e politico di grandissimo livello che, siamo convinti, avrebbe dato lustro a questa campagna elettorale e a questa città, qualora fosse stato eletto primo cittadino. Abbiamo portato avanti questa candidatura nonostante il professore non faccia parte del nostro partito. Ma gli altri componenti della coalizione hanno preferito un nome diverso, incompatibile per storia e cultura politica con le nostre posizioni».

«Il mio compagno di segreteria – ha commentato la segretaria Carla Mercogliano, capolista di Rinascita alle prossime elezioni – avrà sempre in me sostegno e appoggio per questa campagna elettorale e per tutto il nostro percorso politico. Ringrazio tantissimo anch’io i compagni di Rinascita che hanno lasciato a noi segretari la scelta del candidato, senza alcun condizionamento, dimostrando per noi una fiducia e un attaccamento veramente insolito nella Politica di oggi. Rinascita per l’ennesima volta si dimostra una vera famiglia, un gruppo unito, coeso e coerente che, sono convinta, rappresenterà la vera sorpresa di questa tornata elettorale».

Candidato Luogo di nascita Data di nascita
Mercogliano Carla

 

Avellino 08-11-1994
Avilio Antonio

 

Napoli 02-07-1997
Di Pasquale Raffaele

 

Casandrino 28-11-1955
Ceglia Consiglia

 

Sant’Anastasia 25-04-1960
Ciriello Anna

 

Pomigliano d’Arco 23-10-1969
De Cicco Domenico

 

Napoli 31-08-1960
Di Dato Ferdinando

 

Napoli 15-08-1965
Di Marzo Salvatore

 

Pomigliano d’Arco 14-05-1965
Di Napoli Annamaria

 

Napoli 21-04-1965
Esposito Antonio

 

Pomigliano d’Arco 19-10-1995
Esposito Vincenzo

 

Napoli 28-08-1992
Ferro Gennaro

 

Napoli 06-04-1983
Gianniello Consiglia

 

Napoli 28-12-1958
Grande Serena

 

Pollena Trocchia 26-06-1998
Guadagni Carmine

 

Pomigliano d’Arco 08-07-1964
Iasevoli Vincenza (detta Enza)

 

Pomigliano d’Arco 07-05-1966
La Marca Maria

 

San Giuseppe Vesuviano 30-01-1978
Lopez Vincenza

 

Napoli 13-06-1991
Melito Marco

 

Nola 01-05-1991
Mondola Anna

 

San Giorgio a Cremano 22-10-1960
Pugliese Giuseppina (detta Pina)

 

Pomigliano d’Arco 05-01-1994
Renzi Gianluigi

 

Avellino 22-09-1995
Toscano Rossella Pomigliano d’Arco 10-09-1994
Toscano Salvatore

 

Aversa 09-01-2001