Pomigliano nel mirino dei furti: ladri entrano nel cortile per rubare

0
617

Neanche in casa propria si è al sicuro. Anzi sono proprio le abitazioni ad essere prese sempre più di mira dai ladri.

 

La notte tra il 31 gennaio ed il 1° febbraio a Pomigliano d’Arco due individui arrivati a bordo di un Apecar si sono introdotti all’interno di uno stabile dopo aver forzato il cancello d’ingresso pedonale e di lì si sono recati nel cortile di un’abitazione dove hanno cominciato a guardarsi attorno circospetti ma qualcosa li ha fatti desistere dal mettere a segno il colpo e sono andati via.

 

È stato il proprietario dell’abitazione presa di mira a raccontare l’accaduto, dopo aver sporto regolare denuncia, al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli.

 

“Se neanche in casa propria si è protetti e tutelati, vuole dire che si è sbagliati qualcosa (più di qualcosa) in tema di sicurezza ed è per questo che da più di un anno chiediamo nuove soluzioni e soprattutto più agenti nel nostro territorio. Era stato promesso ma sono arrivati soltanto nuovi uomini a sostituire quelli andati in pensione mentre di delinquenti e criminali c’è una rigenerazione continua.” –ha commentato Borrelli assieme al portavoce territoriale di Europa Verde Carmine D’Onofrio.