Pomigliano, l’ultimo viaggio di Friederick: lunedì i funerali

0
934

Lunedì 3 luglio, a Pomigliano, si terranno i funerali di Friederick, l’uomo ucciso a botte a Pomigliano da due adolescenti.

Dopo settimane di attesa, la salma di Friederick potrà ricevere un degno saluto dalla città di Pomigliano. Lunedì, 3 luglio, alle ore 18, ci saranno finalmente i funerali dell’uomo morto dopo essere stato pestato da due ragazzini. Il corteo partirà dal palazzo municipale fino ad arrivare alla Parrocchia di San Francesco d’Assisi, dove verrà svolto il rito religioso. La salma, liberata solo ieri dal gip di competenza dopo aver effettuato un esame autoptico, verrà poi sepolta nel cimitero comunale di Pomigliano.

Proprio due giorni fa, infatti, è avvenuta l’autopsia sul corpo di Friederick per dichiarare ufficialmente le cause della morte che, come ipotizzato fin da subito, sono da ricondurre a lesioni interne a causa del pestaggio subito nella notte tra il 18 e il 19 giugno scorso dai due sedicenni. Svolta dal medico legale Nicola Balzano presso il secondo Policlinico di Napoli, l’autopsia ha confermato a livello medico quello che era già sotto gli occhi di tutti: Friederick è stato picchiato a morte dai due ragazzini che l’hanno poi lasciato a dissanguarsi per strada.

L’esito delle esame autoptico verrà deposito solo nelle prossime settimane come la prassi richiede ed era stato immediatamente richiesto dal Tribunale di Nola dopo aver posto la salma sotto sequestro.