Palazzo avvolto dalle fiamme, evacuate 26 persone: bilancio e indagini sulle cause

0
601

Portici. Tanta paura per un vasto incendio divampato poco dopo le 21:00 di ieri sera all’interno di un appartamento di un condominio nel parco Schiano, situato alla quarta traversa a destra di via Libertà. Nelle operazioni di soccorso sono state tratte in salvo ventisei persone, costrette a ricorrere a cure mediche per i fumi inalati, e dieci animali domestici. Le cause all’origine del rogo sarebbero accidentali, un corto circuito o una fuga di gas le prime ipotesi.

Le fiamme sono divampate al quarto piano dell’edificio per poi estendersi anche agli appartamenti adiacenti e a quelli dei piani superiori. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Polizia Municipale, forze dell’ordine e ambulanze. Nei due condomini coinvolti abitano circa duecento persone e le operazioni di evacuazione sono state complicate in quanto le scale sono subito state invase dal fumo. Attimi di paura e apprensione per i residenti dell’edificio e delle aree vicine soprattutto per il propagarsi delle fiamme. Nella zona circostante si è radunato un folto gruppo di persone.

Il sindaco della città vesuviana, Vincenzo Cuomo ha dichiarato: “La macchina dei soccorsi si è messa in moto immediatamente, stiamo lavorando per prestare assistenza a tutte le famiglie che sono state coinvolte in questo incidente”. Ventisei persone sono state costrette a ricorrere alle cure dei medici per principi di intossicazione da fumo. Per due di loro è stato necessario ricorrere alle cure dei sanitari in ospedale, per gli altri è stato sufficiente il soccorso prestato sul posto. Sgomberate 72 persone e 10 animali domestici per 26 nuclei familiari.